Spedizione gratuita per ordini superiori a 120€
Dal nostro blog
Otite: facili le recidive e cos'è
28 Dec 0

Otite: facili le recidive e cos'è

L'otite è un'infiammazione all'orecchio, scatenata di solto da un virus o un batterio, ed è spesso recidiva. Scopri di più nel nostro blog:  ...
La febbre come meccanismo di difesa dell'organismo ed i rimedi naturali
18 Dec 0

La febbre come meccanismo di difesa dell'organismo ed i rimedi naturali

La febbre non è malattia ma un'efficace meccanismo di difesa dell'organismo contro le infezioni. Un aumento di temperatura da 37 a 38°C può ridurre la...
I rimedi naturali per curare la tosse
13 Dec 0

I rimedi naturali per curare la tosse

Grassa o secca, la tosse è uno dei disturbi più frequenti e fastidiosi dell'inverno. Scopri come alleviare la tosse con rimedi naturali nel nostro blo...
Legalizzazione della cannabis: i risultati terapeutici
07 Dec 0

Legalizzazione della cannabis: i risultati terapeutici

Dal 2016 L'Italia promuove la coltivazione della canapa industriale rivolta solo agli agricoltori, e ed il tema sulla legalizzazione della cannabis te...
Quali sono i cibi a cui siamo più allergici?
05 Dec 0

Quali sono i cibi a cui siamo più allergici?

Le allergie alimentari sono in continuo aumento e, sebbene qualsiasi cibo possa provocare allergia, alcuni prodotti portano più facilmente a sviluppar...
Scopri gli integratori naturali anti freddo per la pelle!
21 Nov 0

Scopri gli integratori naturali anti freddo per la pelle!

Se le temperature basse proprio non fanno per te, sappi che esistono molti prodotti naturali ed alimenti che possono proteggere la pelle dal freddo. S...
Glicemia: come abbassarla con erbe e spezie
14 Nov 0

Glicemia: come abbassarla con erbe e spezie

Sapevi che si può combattere l'iperglicemia anche con rimedi naturali? Se vuoi abbassare la glicemia, quindi l'eccesso di zucchero nel sangue, puoi i...
Lombalgia: come curarla con lo shiatsu
07 Nov 0

Lombalgia: come curarla con lo shiatsu

Lombalgia: di che si tratta e come ritrovare il benessere migliorando la postura e usando tecniche di shiatsu ...
Candida e cistite: cosa sono e come sconfiggerle con rimedi naturali
27 Oct 0

Candida e cistite: cosa sono e come sconfiggerle con rimedi naturali

I fastidi genito-urinari, come candida e cistite, possono essere davvero fastidiosi, dolorosi e a volte difficili da curare. Non solo. Queste due pato...
Discromie viso: cosa sono e i rimedi naturali
24 Oct 0

Discromie viso: cosa sono e i rimedi naturali

Le discromie cutanee sono macchie della pelle dovute ad una carenza o ad un eccesso localizzato di melanina, provocate da fattori chimici irritanti o ...
Integratori immunostimolanti: a cosa servono, perché è importante prenderli ora
17 Oct 0

Integratori immunostimolanti: a cosa servono, perché è importante prenderli ora

Con l'arrivo del freddo le nostre difese immunitarie vengono messe a dura prova. In questi casi è utile agire in maniera preventiva con gli integrator...
Sostanze tossiche e cancerogene: tutta la verità su quello che mangiamo!
11 Oct 0

Sostanze tossiche e cancerogene: tutta la verità su quello che mangiamo!

La nostra dieta mediterranea è consigliata in tutto il mondo per i suoi effetti benefici sulla salute dell'uomo. Eppure, è sempre più difficile consum...
I tre ingredienti naturali per sconfiggere lo stress da rientro!
26 Sep 0

I tre ingredienti naturali per sconfiggere lo stress da rientro!

Dopo un entusiasmante viaggio in giro per il mondo o una piacevole vacanza all'insegna del relax, lo stress da rientro può essere particolarmente duro...
Forskolina: la sostanza amica della linea che fa perdere peso per davvero!
20 Sep 0

Forskolina: la sostanza amica della linea che fa perdere peso per davvero!

Se durante le vacanze hai messo su qualche chilo o avverti una sensazione di gonfiore generale, prova la Forskolina, una pianta officinale contenuta s...
Le infezioni della pelle più frequenti in estate ed i rimedi naturali per combatterle
08 Sep 0

Le infezioni della pelle più frequenti in estate ed i rimedi naturali per combatterle

A causa della maggiore esposizione della pelle all'aria aperta e del clima caldo-umido, l'estate è la stagione in cui micosi e infezioni della pelle s...
Mare e sole: tutti benefici per la salute!
03 Aug 0

Mare e sole: tutti benefici per la salute!

Se sei in procinto di partire per una destinazione balneare, sappi che stai per fare un grande regalo alla tua salute! Il mare ed il sole hanno numero...
Ultimi Commenti
05 Jan 0

Sciatalgia e Colpo della Strega: facciamo chiarezza sul mal di schiena!

Pubblicato In: I consigli del tuo Farmacista Visualizzazioni: 2145

La lombalgia e la sciatalgia provocano dolore acuto e impediscono anche i movimenti più semplici. Scopri come riconoscere le due infiammazioni e cosa fare se si presentano i sintomi. 

 

Secondo l'OMS, l'80% della popolazione soffre o ha sofferto di episodi di dolori alla schiena; quelli più diffusi sono proprio la sciatalgia ed il blocco lombare acuto, comunemente detto "colpo della strega", che rientra quindi negli episodi di lombalgia. 

La sciatalgia, o sciatica, è un'infiammazione del nervo sciatico che provoca dolore soprattutto sulla parte bassa della schiena, sui glutei e sulla gamba, spesso causato da un trauma, un'ernia del disco o una pressione diretta sullo stesso nervo sciatico. I soggetti più a rischio sono quelli che soffrono di artrite, diabete, obesità e osteoporosi, insieme a chi conduce una vita molto sedentaria o a chi svolge attività lavorative che richiedono un sovra sforzo muscolare. I sintomi si presentano con progressiva acutizzazione del dolore, che va da un intorpidimento/formicolio alle gambe ad un dolore acuto, con la sensazione di aghi che pungono la pelle, dolore che di solito compare solo in una metà del corpo. 

La sciatalgia spesso prevede un periodo di riposo forzato mentre le pratiche riabilitative sono composte da esercizi per sostenere la schiena, correggere la postura, irrobustire la muscolatura e migliorare la flessibilità del rachide, mentre un dolore sciatico di lieve entità può essere allontanato semplicemente mediante la somministrazione di farmaci antidolorifici. È importante anche evitare i colpi di freddo e le correnti d'aria e seguire una dieta dimagrante in caso di sovrappeso, per evitare di peggiorare i sintomi della sciatica.

Il colpo della strega, invece, si manifesta come un dolore improvviso e acuto nella parte bassa della schiena, che impone una postura antalgica, ovvero quella che assumiamo spontaneamente perché ci provoca meno dolore; in questo caso si rimane piegati verso un fianco a causa di un forte spasmo muscolare, e l'atto di raddrizzarsi può provocare rigidità e dolore alla schiena. Con il colpo della strega si rimane bloccati ed il blocco è un meccanismo di difesa a disposizione del corpo, il quale ci limita nei movimenti per evitare conseguenze peggiori, come un'ernia del disco. 

Una postura scorretta, un’errata tecnica di sollevamento di pesi, cadute o colpi di freddo, mancanza di riscaldamento prima dell'attività sportiva, disidratazione e sforzi muscolari eccessivi, sono tutte cause che scatenano il colpo della strega. Se il problema non è determinato da cause gravi, come appunto un'ernia, la lombalgia scompare nel giro di due o tre giorni, ma se la schiena inizia a bloccarsi ripetutamente è da considerarsi come un segnale d'allarme ed è preferibile in questi casi farsi visitare al più presto. 

La prima misura da prendere in caso di colpo della strega è quella di distendersi sulla schiena tenendo sollevate le gambe con un cuscino in modo che i muscoli possano tornare a rilassarsi. Il riposo assoluto è essenziale nei primi 2,3 giorni dopodiché bisogna ricominciare a muoversi, camminando o effettuando esercizi di stretching; i baldi caldi sono consigliati ma da effettuare solo dopo le 24 ore dall'episodio acuto. Manipolazioni, agopuntura e massaggi destrutturanti a base di oli vegetali, ribes nigrum, salice bianco, arnica e argilla verde allentano le tensioni muscolari e apportano benefici sul dolore, ma solo se sono seguiti da personale esperto e preparato; Nel frattempo, il medico potrà prescrivere una terapia farmacologica con analgesici o antinfiammatori non steroidei per alleviare il mal di schiena, e antispastici per sciogliere la contrazione muscolare.

Tag:

Lascia un commento

Nome completo
Indirizzo E-Mail:
Commento
Captcha

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscrivendoti alla newsletter potrai essere sempre informato su promozioni e offerte!

ISCRIVITI

© 2015 Farmacia Sollo del Dott. Vincenzo Sollo, p. Iva: 05892571216 Tutti i diritti riservati. - web agency