Spedizione gratuita per ordini superiori a 120€
Dal nostro blog
Otite: facili le recidive e cos'è
28 Dec 0

Otite: facili le recidive e cos'è

L'otite è un'infiammazione all'orecchio, scatenata di solto da un virus o un batterio, ed è spesso recidiva. Scopri di più nel nostro blog:  ...
La febbre come meccanismo di difesa dell'organismo ed i rimedi naturali
18 Dec 0

La febbre come meccanismo di difesa dell'organismo ed i rimedi naturali

La febbre non è malattia ma un'efficace meccanismo di difesa dell'organismo contro le infezioni. Un aumento di temperatura da 37 a 38°C può ridurre la...
I rimedi naturali per curare la tosse
13 Dec 0

I rimedi naturali per curare la tosse

Grassa o secca, la tosse è uno dei disturbi più frequenti e fastidiosi dell'inverno. Scopri come alleviare la tosse con rimedi naturali nel nostro blo...
Legalizzazione della cannabis: i risultati terapeutici
07 Dec 0

Legalizzazione della cannabis: i risultati terapeutici

Dal 2016 L'Italia promuove la coltivazione della canapa industriale rivolta solo agli agricoltori, e ed il tema sulla legalizzazione della cannabis te...
Quali sono i cibi a cui siamo più allergici?
05 Dec 0

Quali sono i cibi a cui siamo più allergici?

Le allergie alimentari sono in continuo aumento e, sebbene qualsiasi cibo possa provocare allergia, alcuni prodotti portano più facilmente a sviluppar...
Scopri gli integratori naturali anti freddo per la pelle!
21 Nov 0

Scopri gli integratori naturali anti freddo per la pelle!

Se le temperature basse proprio non fanno per te, sappi che esistono molti prodotti naturali ed alimenti che possono proteggere la pelle dal freddo. S...
Glicemia: come abbassarla con erbe e spezie
14 Nov 0

Glicemia: come abbassarla con erbe e spezie

Sapevi che si può combattere l'iperglicemia anche con rimedi naturali? Se vuoi abbassare la glicemia, quindi l'eccesso di zucchero nel sangue, puoi i...
Lombalgia: come curarla con lo shiatsu
07 Nov 0

Lombalgia: come curarla con lo shiatsu

Lombalgia: di che si tratta e come ritrovare il benessere migliorando la postura e usando tecniche di shiatsu ...
Candida e cistite: cosa sono e come sconfiggerle con rimedi naturali
27 Oct 0

Candida e cistite: cosa sono e come sconfiggerle con rimedi naturali

I fastidi genito-urinari, come candida e cistite, possono essere davvero fastidiosi, dolorosi e a volte difficili da curare. Non solo. Queste due pato...
Discromie viso: cosa sono e i rimedi naturali
24 Oct 0

Discromie viso: cosa sono e i rimedi naturali

Le discromie cutanee sono macchie della pelle dovute ad una carenza o ad un eccesso localizzato di melanina, provocate da fattori chimici irritanti o ...
Integratori immunostimolanti: a cosa servono, perché è importante prenderli ora
17 Oct 0

Integratori immunostimolanti: a cosa servono, perché è importante prenderli ora

Con l'arrivo del freddo le nostre difese immunitarie vengono messe a dura prova. In questi casi è utile agire in maniera preventiva con gli integrator...
Sostanze tossiche e cancerogene: tutta la verità su quello che mangiamo!
11 Oct 0

Sostanze tossiche e cancerogene: tutta la verità su quello che mangiamo!

La nostra dieta mediterranea è consigliata in tutto il mondo per i suoi effetti benefici sulla salute dell'uomo. Eppure, è sempre più difficile consum...
I tre ingredienti naturali per sconfiggere lo stress da rientro!
26 Sep 0

I tre ingredienti naturali per sconfiggere lo stress da rientro!

Dopo un entusiasmante viaggio in giro per il mondo o una piacevole vacanza all'insegna del relax, lo stress da rientro può essere particolarmente duro...
Forskolina: la sostanza amica della linea che fa perdere peso per davvero!
20 Sep 0

Forskolina: la sostanza amica della linea che fa perdere peso per davvero!

Se durante le vacanze hai messo su qualche chilo o avverti una sensazione di gonfiore generale, prova la Forskolina, una pianta officinale contenuta s...
Le infezioni della pelle più frequenti in estate ed i rimedi naturali per combatterle
08 Sep 0

Le infezioni della pelle più frequenti in estate ed i rimedi naturali per combatterle

A causa della maggiore esposizione della pelle all'aria aperta e del clima caldo-umido, l'estate è la stagione in cui micosi e infezioni della pelle s...
Mare e sole: tutti benefici per la salute!
03 Aug 0

Mare e sole: tutti benefici per la salute!

Se sei in procinto di partire per una destinazione balneare, sappi che stai per fare un grande regalo alla tua salute! Il mare ed il sole hanno numero...
Ultimi Commenti
11 Oct 0

Sostanze tossiche e cancerogene: tutta la verità su quello che mangiamo!

Pubblicato In: I consigli del tuo Farmacista Visualizzazioni: 556

La nostra dieta mediterranea è consigliata in tutto il mondo per i suoi effetti benefici sulla salute dell'uomo. Eppure, è sempre più difficile consumare alimenti naturali privi di conservanti ed edulcoranti, dalla possibile azione cancerogena. A cosa dobbiamo stare attenti e cosa va eliminato dalla dieta? Ne parliamo nel nostro blog:

Il benessere fisico dipende soprattutto dalle nostre abitudini alimentari. Se vogliamo, quindi, mantenerci in buona salute dobbiamo scegliere ogni giorno gli alimenti migliori, e limitare quelli potenzialmente pericolosi per l’uomo, come i cibi detti “cancerogeni”, cioè quelli che aumenterebbero le possibilità di sviluppare un cancro, e i cibi ricchi di additivi alimentari come edulcoranti e conservanti. 

Secondo L'Oms, le carni lavorate come wurstel e prosciutto sono pericolose quanto le sigarette, e lo sono di più delle carni rosse non lavorate, come maiale, agnello e manzo. Nella categoria di cibi cancerogeni rientrano tutte le carni trasformate attraverso dei processi che ne rafforzano il sapore e allungano la conservazione, come salatura, stagionatura, fermentazione e affumicamento, ne sono un esempio le carni in scatola, gli hot dogs e gli insaccati. Secondo gli scienziati questi sarebbero cancerogeni perché la carne va incontro a fenomeni putrefattivi e le alte temperature, dovute alla cottura della carne, produce sostanze tossiche per il nostro intestino. Inoltre, l’allevamento intensivo aumenta il rischio di consumare carne trattata con antibiotici; si stima infatti che metà degli antibiotici prodotti nel mondo siano destinati agli allevamenti di animali.

Per quanto riguarda, invece, gli additivi alimentari potenzialmente tossici, i più utilizzati nel settore alimentare sono sicuramente gli edulcoranti ed i conservanti.

Edulcoranti, cosa sono?

Gli edulcoranti non sono altro che sostanze o molecole (come saccarina, aspartame, ciclamato e sucralosio) utilizzate nella preparazione dei cibi per rendere più dolci gli alimenti. In pratica sono dei dolcificanti utilizzati al posto dello zucchero. Tra i loro vantaggi vi è il fatto che quasi tutti gli edulcoranti hanno un apporto calorico pari a zero, perché hanno come solo scopo quello di addolcire i cibi ma non di fornire energia, per cui sono spesso presenti nei cosiddetti prodotti "Diet", pensati per chi vuole perdere peso. I rischi di questi edulcoranti sono collegati alle possibili alterazioni metaboliche che questi causano, come l'aumento di insulina e glicemia, al fatto che sono in grado di aumentare l’appetito (portando un paradossale aumento di peso) e nei bambini può aumentare il rischio di carie e problemi ai denti.

Negli ultimi anni si indaga anche sulla possibile tossicità di tali sostanze. In particolare, l’aspartame è frequente oggetto di controversie; questo edulcorante ha un potere dolcificante di 200 volte superiore a quello dello zucchero. L’EFSA, l’Agenzia Europea per la Sicurezza Alimentare, ha comunque ribadito che se il consumatore rispetta le dosi giornaliere accettate, cioè al massimo 40 mg/kg di peso corporeo, non sussistono rischi significativi per la salute. Anche se non necessariamente dannoso, il consumo dei sostituti dello zucchero, non è affatto indispensabile, per cui andrebbe evitato. Gli esperti consigliano l’utilizzo degli edulcoranti artificiali soltanto alle persone con problemi di obesità o affette da diabete.
È possibile rintracciare la presenza di edulcoranti negli alimenti analizzando l'etichetta dei prodotti: gli edulcoranti vengono citati con delle sigle alfanumeriche composte dalla E420 e E421 e dalla E950 alla E968; queste quelle a cui bisogna fare più attenzione:

  • E950 - Acesulfame K
  • E954 – Saccarina
  • E951 – Aspartame
  • E952 – Ciclamato
  • E420 – Sorbitolo
  • E965 – Maltitolo
  • E421 – Mannitolo
  • E953 – Isomalto
  • E967 - Xilitolo 

Coloranti, cosa sono?

I coloranti alimentari sono sostanze utilizzate per conferire una particolare tonalità di colore al cibo, rendendolo perciò più invitante e appetibile per il consumatore. Sono di solito concentrati in alimenti come bevande, caramelle, insaccati, carni, prodotti da forno e industriali, ma possono essere anche utilizzati in maniera truffaldina per mascherare colori legati ad una scarsa qualità del prodotto e, come tutti i prodotti chimici, possono avere effetti collaterali sulla salute dell’uomo. Per quanto riguarda i rischi per la salute dell'uomo, gli studi medici ipotizzano che ci sia il rischio che alcuni additivi alimentari possano portare reazioni allergiche e asmatiche.
Come per gli edulcoranti, anche i coloranti sono identificate con dei codici che vanno da E100 a E199.

Conclusioni 

Sebbene gli studi sui rischi di alcuni alimenti abbiano ancora esito incerto, tutti i medici e i nutrizionisti concordano nel dire che il segreto della buona salute si trova nella parola “moderazione”: è importante seguire una dieta equilibrata come quella mediterranea, ritenuta dagli esperti la più corretta dal punto di vista dei nutrienti e, quindi, la migliore per la salute dell’uomo, a base principalmente di pesce, legumi, pasta, riso, frutta e verdura di stagione, latticini e formaggi freschi, uova e cereali e un consumo limitato di formaggi stagionati e carne, in particolare carni rosse ed insaccati.

Per ridurre il rischio di consumare alimenti trattati chimicamente o lavorati con additivi e sostanze tossiche, consigliamo di indirizzare l'acquisto del cibo verso il mercato biologico: scegliere prodotti con marchio garantito Bio significa consumare alimenti senza tracce di erbicidi, pesticidi, OGM e sostanze cancerogene, e con più elevate quantità di vitamine, sali minerali e di antiossidanti. 

Tag:

Lascia un commento

Nome completo
Indirizzo E-Mail:
Commento
Captcha

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscrivendoti alla newsletter potrai essere sempre informato su promozioni e offerte!

ISCRIVITI

© 2015 Farmacia Sollo del Dott. Vincenzo Sollo, p. Iva: 05892571216 Tutti i diritti riservati. - web agency